Blog

e comunicati

Venerdì tra pirati e melodie dei mari con i Brigada Pirata dall'Italia ed i Pyrates dall'Olanda.

June 29, 2018

Avventure dai mari di tutto il mondo raccontate in musica, una serata veramente speciale questo venerdì al Triskell, il festival di musica e cultura celtica che si svolge nella cornice del Boschetto del Ferdinandeo di Trieste fino al 1 luglio. Un repertorio particolare e raro, quello che proporranno i Brigada Pirata al pubblico del festival dalle 20.30; prendendo spunto dalle sea shanties, i canti dei marinai che solcavano i mari a bordo dei velieri tra il 1600 e il 1700, e dalle danze tradizionali irlandesi, scozzesi ed inglesi questi bucanieri compongono brani originali che narrano vicende vissute sui mari di tutto il mondo coinvolgendo curiosi e appassionati.

Dall'Olanda, dopo l'annullamento del concerto dello scorso anno, ritornano invece i Pyrates! Dalle 22.15 navigheranno armati di chitarra, basso, batteria e violino tra famose melodie popolari di marinai di epoche passate attraverso canti di mare, gighe spavalde, ballate, stornelli irlandesi e canzoni da ubriaconi. In costume da pirata sapranno conquistare tutta la ciurma del Triskell con questa indimenticabile traversata musicale.

A chiudere una serata “tra i mari” lo spettacolo suggestivo di Vassago “Burning Idols Over the Stars”.

 

Ritornano anche quest'anno le animazioni interattive curate dalla Compagnia San Giorgio e il Drago, che dal 1989 crea progetti didattici per bambini mettendo a disposizione costumi e scenografie e che sarà presente al festival per ben tre giornate a partire da oggi in due diversi appuntamenti uno al mattino e uno al pomeriggio. I piccoli protagonisti vestiranno i panni dei protagonisti di “Re Uther Pendragon, Re Artù e I Calvalieri della Tavola Rotonda” nell'animazione delle 11.00, il campo storico si trasformerà nella leggendaria Camelot e gli antagonisti saranno i genitori, che travestiti anch'essi a insaputa dei loro figli, diverranno orchi e troll al seguito della terribile strega Morgana. Alle 15.00 invece lo scenario sarà quello de “Il Trono di Spade – La grande battaglia tra gli Estranei e i Giganti”, spettacolo reso ancora più realistico per la prima apparizione nazionale del suggestivo Drago itinerante di 4 metri, che approderà nella cornice del Boschetto del Ferdinandeo con il suo domatore e la Regina dei Draghi. E' ancora possibile iscriversi per partecipare alle animazioni di due ore, presso l'infopoint.

 

Dal mattino al via anche le Unioni con Rito Celtico anche in lingua friuliana, con Atanvarniee del Clan “Z”MacAjvar.

Dalle 16.00 lezioni di tiro con l'arco a cura di Rob Roy a cui seguiranno le dimostrazioni e prove libere con l'Asd Dragon Rouge alle 18.00. Lezioni individuali di scherma antica a cura dell'ass.culturale Aes Torkoi dalle 16.00.

“Come creare i nodi celtici” con materiale naturale di origine vegetale sarà l'attività del laboratorio con Katleen del Clan'z MacAjvar alle 16.0, seguirà alle 18.00 la conferenza interattiva “I colori dei Celti” a cura dell'associazione culturale Aes Torkoi.

Ritorna l'acclamatissima “Lotteria Celtica” dove anche quest'anno l’associazione Uther Pendragon ha messo in palio ben 15 premi. Nuova destinazione per il primo premio, la Cornovaglia con un viaggio 7 giorni per due persone, secondo premio un week-end a Edinburgo sempre per due, e poi bottiglie di idromele, un CD dei Pyrates!, uno degli Spinning Wheel, e vari nuovi gadget. Perché non tentare la fortuna con soli 2 euro a sostegno della manifestazione vincendo un meraviglioso viaggio? Con la Lotteria Celtica si può! Il regolamento completo è visibile sul sito www.celticevents.org, chi ama questa manifestazione ha l'opportunità di sostenerla con la possibilità di vincere meravigliosi premi.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Stay Tuned!

July 26, 2019

1/10
Please reload

Post recenti