Blog

e comunicati

I ritmi scatenati dei Fabula e la musica degli Autre Chant nel mercoledì del Triskell

June 26, 2019

 

Cornamuse, tamburi e influenze della musica occitana nel cartellone musicale di mercoledì 26 giugno al Triskell, il festival internazionale di musica e cultura celtica che si svolge fino al 30 giugno al Boschetto del Ferdinandeo di Trieste. Ad aprire la serata alle 21.00 gli Autre Chant, la band tutta italiana mescola i classici canoni della musica celtica, occitana e del balfolk con quelli del punk, reggae, rock classico e hard rock e punta sulla grande varietà degli strumenti folk tradizionali a cui affianca, con pari importanza, gli strumenti elettrici, ottenendo così un sound più corposo e deciso, in grado di arrivare alle platee più ampie e ad un pubblico eterogeneo. Alle 22.30 ritornano, per la prima delle due serate consecutive che li vedranno protagonisti del festival, i Fabula, il gruppo che ha conquistato in questi anni non solo il pubblico del Triskell ma tutta la città di Trieste. I cinque grintosi musicisti cattureranno il pubblico avvolgendolo con i ritmi dei loro grandi tamburi accompagnati dalle inconfondibili cornamuse medioevali. Saranno accompagnati dalla performance su tessuto aereo di Erika Piemontesi.

Vassago e il suo spettacolo di focogiocoleria “B.I.O.S: Burning Idols Over the Stars” chiuderanno la serata.

I concerti verranno trasmessi in diretta streaming sul sito celticevents.org.

 

Il pomeriggio di attività nel Boschetto partirà dalle 16.00 con i corsi di tiro con l'arco con Rob Roy dell'Asd Dragon Rouge e dalle 18.00 le dimostrazioni e prove libere e gratuite.

Alle 16.30 Gabriele Pistrin, operatore olistico nell'educazione, insieme a Monica Kirchmayr, pittrice, coinvolgeranno i bambini nella creazione di dischi di gesso casuali che permetteranno ai più piccoli di esprimere liberamente le loro emozioni e la fantasia. Per bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni.

Alle 18.00 continuano i corsi di modellazione per bambini e adulti con il Giardino di Greta per creare questa volta dei “Troll Puzzolenti”.

“Le armi da tiro nell'antichità” è il titolo della conferenza delle 18.30 dedicata alle armi da gitto nei tempi antichi, quali archi e frecce, frombole, giavellotti etc. Con esposizione di repliche e prove, a cura dell'ass.cult. Aes Torkoi alle 18.30 al cerchio di pietre nel Boschetto.