Blog

e comunicati

To Loo Loose chiudono in musica l'ultima domenica al Triskell

June 30, 2019

Dopo lo straordinario successo di pubblico per le animazioni della Compagnia San Giorgio e il Drago di sabato, con oltre 200 bambini che hanno partecipato alle due animazioni, tornano anche nell'ultimo giorno del Triskell, domenica 30 giugno al Boschetto del Ferdinandeo di Trieste, le avventure di “Harry Potter e la Scuola di Magia di Hogwarts” dalle 15 e le storie di elfi, fate, stregoni e fauni con l'animazione “Entriamo insieme in un mondo incantato” dalle 11. Le animazioni, che prevedono il travestimento di tutti i partecipanti, bambini, ragazzi e genitori, coinvolgeranno il pubblico in un'avventura mozzafiato nella cornice ombrosa del Boschetto.

 

 

 

La giornata di domenica sarà densa di appuntamenti a partire dal mattino, con le celebrazioni dei matrimoni con rito celtico con Katleen MacAjvar nel boschetto dalle 10.30. Creatività e manualità verranno stimolate nei numerosi laboratori della giornata, alle 12.00 e alle 15.00 con Wolf MacAjvar sarà possibile creare una “Ciotola brucia incensi” manipolando l'argilla, e un bracciale in cuoio. Alle 16.30 bambini e ragazzi potranno sviluppare fantasia e creatività in modo istintivo nel laboratorio di costruzione di dischi in gesso casuali, con Gabriele Pistrin, educatore olistico e Monica Kirchmayr, pittrice, alle 18.00 invece spazio alle “Fatine dei Fiori” create con la pasta di mais sotto la guida del Laboratorio di Greta.

All'ombra del boschetto dalle 16.00 “V Trofeo Alasdair”, il torneo di tiro con l'arco categoria Seniores a cura dell'A.s.d. Dragon Rouge con premiazione finale sul palco del festival.

 

Per chi invece volesse approfondire le tecniche di “Scherma Antica” continuano le lezioni individuali a cura di Aes Torkoi, verranno utilizzati simulacri di spade in legno, per poter apprendere le tecniche in sicurezza.

Due le conferenze in programma, alle 16.00 la conferenza e dimostrazione pratica delle tecniche di panificazione antiche, con ingredienti naturali, a cura del Clan del Toro in campo storico e alle 18.30 la conferenza “I Celti in Friuli Venezia Giulia” a cura dell'ass. cult. Aes Torkoi nella quale, qualificati rievocatori storici, illustreranno i principali ritrovamenti, la vita comune e l'aspetto bellico di questo meraviglioso popolo, tramite le loro fedeli ricostruzioni e la loro decennale esperienza di archeologia sperimentale.

Alle 17.00 apertura del mercatino celtico.

Si balla dalle 18.30 in zona palco con lo stage gratuito di “Danze Celtiche” con Anna e Flavio del Clan Mac Mulz.

Chiude la serata in musica dalle 21.00, festeggiando 25 anni di attività, la band triestina dei To Loo Loose, che ha saputo cucire sui ritmi mesti o sugli scatenati sincopati dell'isola verde, un sound capace di far rivivere i brani della tradizione irlandese in composizioni personalizzate.

Il festival si chiude alle 23.15 con l'estrazione dei biglietti della lotteria celtica, primo premio, la Cornovaglia con un viaggio 7 giorni per due persone, secondo premio un week-end a Edimburgo sempre per due, e poi bottiglie di idromele e tanti altri premi.

Anche l'ultimo concerto verra trasmessi in diretta streaming sul sito celticevents.org.

Inoltre tende storiche, accampamenti, battaglie, dimostrazioni, divinazioni e rievocazioni di antichi rituali. Il tutto accompagnato dalla leggendaria cucina celtica e dalla favolosa birra irlandese e da una trentina di espositori con stand di artigiano celtico e fantasy che coloreranno di oggetti esclusivi il ricco mercatino. Apertura del mercatino alle 16.00.

Ricordiamo che è sempre possibile prenotare presso l'infopoint del Festival le Unioni con rito celtico e la partecipazione a tutti i laboratori, stage e animazioni che lo richiedono. E' possibile prenotarsi anche poco prima dell'evento salvo esaurimento posti.

Ritorna l'acclamatissima “Lotteria Celtica” dove anche quest'anno l’associazione Uther Pendragon ha messo in palio ben 15 premi. Nuova destinazione per il primo premio, la Cornovaglia con un viaggio 7 giorni per due persone, secondo premio un week-end a Edimburgo sempre per due, e poi bottiglie di idromele e tanti altri premi. Perché non tentare la fortuna con soli 2 euro a sostegno della manifestazione vincendo un meraviglioso viaggio? Con

la Lotteria Celtica si può! Il regolamento completo è visibile sul sito www.celticevents.org, chi ama questa manifestazione ha l'opportunità di sostenerla con la possibilità di vincere meravigliosi premi.

Una mostra a pannelli sulle migrazioni dei Celti sarà posizionata in area festival, come anche la mostra personale fuori programma di Okamy Mangart, con opere proprie a tema fantasy.