Blog

e comunicati

Torneo di tiro con l'arco, bodypainting contest e la musica degli Arnwill e degli Spiritual Seas

Domenica 20 settembre 2020 presso il Boschetto del Ferdinandeo di Trieste

Densa di appuntamenti la domenica del Triskell tra stage di arpa celtica, conferenze, dimostrazioni, laboratori di disegno e molto altri.


Una domenica densa di laboratori, stage, conferenze e dimostrazioni al Triskell, il festival celtico del Friuli Venezia Giulia dal 16 al 27 settembre al Boschetto del Ferdinandeo di Trieste. Una lunga giornata dedicata all'arte di dipingere sul corpo, con la seconda edizione del Triskell Bodypainting Contest dedicata a professionisti bodypainters a tema “Gli Spiriti della Natura”che culminerà in serata con la sfilata sul palco e premiazioni.Continuano le celebrazioni di unioni con rito celtico, nel boschetto, celebrate da Atanvarniee anche in lingua friulana.Ad aprire con un tocco di magia i laboratori del pomeriggio ci penserà alle 15.30Jordy del Giardino di Wolfy che insegnerà ai piccoli partecipanti a costruire una “Bacchetta magica” seguendo le istruzioni del maestro Ollivander, mentre alle 16.00 spazio alla fantasia con il laboratorio gratuito di disegno per bambini dedicato alle “Creature del Bosco”, con Paola Ramella della scuola di fumetto Zerocinque di Trieste per sensibilizzare i bambini a salvaguardare e rispettare la natura e le sue creature. Gli appassionati delle antiche tradizioni dei Celti potranno scoprire le antiche tecniche di panificazione nella conferenza “La panificazione al tempo dei Celti” a cura del Clan del Toro, alle 16.00 in campo storico.Lo spettacolare stage di equipaggiamento celtico condurrà i partecipanti alla scoperta dell'arte del combattimento degli antichi celti nell'Arena dei Draghi, a cura dell'Ass.Cult. Tre Draghi alle 17.30, mentre alle 18.00Fabio Calabrese, studioso del mondo celtico, parlerà del suo percorso di ricerca nei luoghi storici e delle scoperte sul mondo preromano e celtico in Friuli Venezia Giulia e nel triveneto nella conferenza: “Il Triveneto preromano, celtico e megalitico”.La serata musicale si apre con gli Arnwill alle 20.45, per la rassegna “Spazio ai gruppi locali” una band storica triestina che propone classici della musica irlandese e bretone.Alle 22.30 ritornano sul palco gli Spiritual Seasons, la band ucraina di Kharkov che sa coniugare differenti culture musicali, quella scandinava e quella celtica. Chiude la serata, dopo il concerto, il fascino del fuoco e delle sfere diVassago, con il suo progetto B.I.O.S, spettacolo di contact juggling e fire perfomance.

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Post in evidenza

"Skiant Nerz Karantez” – Associazione Culturale Uther Pendragon © 2020