top of page

Blog

e comunicati

LIBRO ANTICO.gif
Post recenti
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Archivio

"Mostri e prodigi"... preludio al XXI Triskell. Vincenzo Zitello in concerto a Sere Estate 2021


Concerto d’Arpa Celtica e Arpa Bardica

Vincenzo Zitello Compositore, Polistrumentista, Concertista tra i più importanti arpisti al mondo, e primo pioniere dell’Arpa Celtica in Italia, inizia i suoi studi musicali come Violinista, Violoncelista e Flautista in giovanissima età, la sua formazione è stata di tipo classico, che ha progressivamente ampliato, attraverso un articolato percorso artistico che lo ha portato ad approfondire diversi linguaggi e stili musicali, per poi ottenerne un risultato espressivo e personale che afferma una nuova e inconfondibile personale identità musicale.


La musica di Vincenzo Zitello segue un preciso orientamento di ricerca che mira ad esaltare le insospettabili potenzialità che dimorano tra le corde delle sue arpe. In concerto ne utilizza due che vengono suonate in alternanza, l’arpa Celtica e l’arpa Clarsach , due strumenti della tradizione Gaelica con caratteristiche sonore ed espressive differenti.

Il concerto presenta il nuovo album dal titolo “MOSTRI E PRODIGI”, uscito per la sua etichetta Telenn, dove ancora una volta è la sua arpa celtica e bardica a farla da padrone. Un album nato in periodo di pandemia, composto con una intensità più decisa, nel quale l'artista si è interrogato su quali emozioni voleva comunicare in un momento come questo, così ha pensato che le figure del bestiario medioevale, da cui ha tratto ispirazione, incarnassero bene questo tempo di “mostruosità” e di certezze che vacillano, senza abbandonarsi al buio, cercando di cogliere l’aspetto luminoso del mostruoso, tanto da coglierne il “prodigio”, trasponendo nei brani un suono di speranza.

​Musiche dettate dal cuore, su arpa celtica e bardica, e arpa con corde di metallo, con variazioni e virtuosismi che invariabilmente rapiscono ed incantano ogni ascoltatore.


BIOGRAFIA:

Vincenzo Zitello compositore concertista, inizia giovanissimo lo studio della musica suonando il Violino, Flauto Traverso, e dal 1972 la Viola e il Violoncello, alla Civica Scuola di Musica "G.Donizetti" di Sesto S.Giovanni.

Primo divulgatore e pioniere dell'arpa celtica in Italia dal 1977 si dedica al suo studio, ha frequentato stage d’arpa celtica al “Ti Kendal’h” in Bretagna con Dominig Bouchaud. e Mariannig Larc’hantec, e in Italia con L’arpista Classica Lisetta Paleari a Monza.

1980 studia con Alan Stivell in Arpa Bardica (Clarsach) e canto Gaelico e Britonnico.

1985 forma il duo “ASCIARA” con Saro Cosentino registrano un 45 giri prodotto da Franco Battiato edito dalla EMI elaborando dei brani tradizionali Irlandesi e Bretoni cantati in lingua originale vincendo il premio la "Gondola D’Argento" alla Mostra Internazionale di musica leggera 1985.

1987 pubblica il suo primo Cd “ET VICE VERSA” interamente consacrato a composizioni originali per arpa Bardica (Clarsach), edito da “Stile Libero” Virgin, questo lavoro e il primo disco registrato in Italia dedicato all’arpa Celtica .

1988 pubblica il suo secondo sempre con composizioni originali Cd “KERIGMA” CBS collana Epik oggi Sony Music e presentato al “Premio Tenco” a Sanremo, “Kerigma” è stato pubblicato contemporaneamente in USA, Canada, Australia dall’etichetta discografica Narada (Sona Gaia) con il titolo “Euphonia”.

1994 viene pubblicato il suo terzo Cd “La Via” con composizioni originali, edito dalla D.D.D./BMG Ariola e l’anno seguente viene pubblicato in tutta Europa . In occasione del tributo a Fernanda Pivano a Conegliano Veneto ha accompagnato il poeta Allen Ginsberg in un suo reading.

Nello stesso anno compone per le Edizioni Paoline un’”Ave Maria” che presenta dal vivo ad “Eurhope” insieme alla cantante Rossana Casale, Franco Parravicini e Federico Sanesi, a Loreto, alla presenza del Papa Giovanni Paolo II.

1998 ha realizzato e pubblicato il suo quarto Cd intitolato “AFORISMI D’ARPA”, con composizioni originali edito da R.T.I .MUSIC. (Sony Music)

2000 Compone per la Formazione Musica Caeli Tosca voce, Riccardo Tesi organetto , Mario Arcari oboe, Stefano Melone pianoforte, Vincenzo Zitello arpa celtica e voce, Franco Parravicini chitarre, Federico Sanesi percussioni,) per il Cd ”Concerto per il Giubileo” edito da Famiglia Cristiana Pasqua 2000 i brani ” Introibo, Pater Noster, Magnificat, Agnus Dei, Angelus Dei, Kyrie Eleison, Salve Regina “.

2001 Pubblica per l’etichetta Felmay il Cd Live “CONCERTO” con il suo Trio formato da Franco Parravicini chitarre e Federico Sanesi Tala e percussioni.

2003 la Fonoteca di Parma pubblica la registrazione di un concerto tenuto nella sua sede in Trio nel 1997 dal titolo “Ottoarmonico”

2005 pubblica il suo sesto Cd “SOLO” con composizioni originali interamente suonato alle arpe celtiche e bardiche.

2007 Pubblica il suo settimo Cd “ATLAS” con composizioni originali.

2010 Tiene un Master Class al conservatorio di Parma con la docente d’arpa classica Emanuela Degli Esposti.

Ha fatto parte della giuria del “prix du Trophée de Harpes Camac al Festival Interceltique de Lorient 2010”.

Nel 2011 pubblica il suo ottavo cd “TALISMANO” con composizioni originali interamente consacrato all’arpa Bardica (Clarsach) .

Nel 2014 Tiene un Master Class d’arpa al conservatorio di Pesaro con la docente d’arpa classica Katia Bovio . Pubblica il suo Nono cd “INFINITO” Album sulle quattro stagioni e i quattro elementi, con composizioni originali.

2017 Pubblica il suo Decimo cd “METAMORPHOSE XII” Album doppio con composizioni originali composto da un cd solo arpa l’altro con orchestra e 21 musicisti ospiti, nello stesso anno ha collabora con la Classe di percussioni del conservatorio di Como con il docente Paolo Pasqualin,

2018 Partecipa al CD di Alan Stivell “HUMAN-KELT”.

2019 pubblica il suo 11° album “ANIMA MUNDI” con 22 composizioni originali dedicate agli arcani maggiori dei Tarocchi.

2021 pubblica il suo 12° album “MOSTRI E PRODIGI” con 8 composizioni originali dedicate al bestiario medioevale.


Komentáře


Post in evidenza
bottom of page